Alfa Romeo Castello – Il SUV di grossa taglia del Biscione

Alfa Romeo Castello, potrebbe chiamarsi così il SUV di grossa taglia marchiato Alfa Romeo.

Riguardo al Suv ancora non si hanno molte informazioni, importanti novità vi saranno sulle motorizzazioni, sulle dimensioni e sul numero di posti; nessuna informazione sul prezzo!

Per quanto riguarda le motorizzazioni l’Alfa Romeo Castello vanterà un’ampia gamma di propulsori sovralimentati, suddivisi in diesel, benzina ed elettrificati. Nell’offerta troveremo quasi certamente un motore turbo a 4 cilindri da 2.0 litri, declinato in almeno due step di potenza, una versione ibrida dotata di un motore elettrico abbinato al già citato 2.0 litri turbo benzina e il potentissimo V6 biturbo da 2.9 litri che andrà ad equipaggiare la versione ad alte prestazioni denominata “Quadrifoglio”. L’ipotetico SUV risulterebbe oltre 20 cm più lungo dello Stelvio, sfiorando i cinque metri di lunghezza. Non si esclude anche una larghezza e un’altezza maggiori.

La vettura sarà proposta in versione 5 posti, si suppone anche una configurazione a 7 posti per i mercati Cinesi e Nord-Americani. Secondo le ultime indiscrezioni, la nuova Alfa Romeo Castello potrebbe essere presentata entro la fine del prossimo anno e potrebbe debuttare sui mercati internazionali nel corso dei primi mesi del 2020.

Precedente Quante ore perse nel traffico? Successivo Decreto sicurezza, stop ai furbetti delle targhe estere