Aggiornamenti dei pedaggi: solo per ora

Pedaggi autostradali

Buona notizia per gli automobilisti: i pedaggi autostradali non aumenteranno automaticamente nel 2019, come avvenuto fino a Capodanno.

rincari dei pedaggi previsti sono stati congelati temporaneamente, grazie alla collaborazione fra il Governo e Autostrade per l’Italia. Ad annunciarlo è il Ministro Infrastrutture e Trasporti, Danilo Toninelli. Nessun rincaro, dunque, per i caselli più battuti dagli italiani come A1 e A14. Con il nuovo anno le tariffe sarebbero dovute aumentare del 90%. Fino a giugno i pedaggi rimarranno invariati.

pedaggi autostradali
Photo by: Autostrade per l’Italia

Autostrade per l’Italia

La società Autostrade per l’Italia ha reso noto di mantenere invariato il livello tariffario sull’intera rete autostradale di sua competenza; le altre sei concessionarie controllate dal gruppo Aspi non avevano previsto aumenti di pedaggio. Persisterà l’aumento dell’1,82% sulla tangenziale di Napoli per mezzi pesanti e un +6,32% sul raccordo autostradale Valle d’Aosta. Quest’ultimo incremento non è destinato a residenti e pendolari. E’ previsto anche un aumento del 2,06% ai caselli della Venezia-Padova, Tangenziale e Passante di Mestre.

Strada Parchi

Differente è la questione sull’A24-A25 del concessionario Strada dei Parchi; in questo caso l’accordo tra Governo e Aspi non è stato raggiunto. Per tale ragione, il ministro Toninelli ha deciso di bloccare il pedaggio con un decreto ad hoc. Tale decreto ha l’obiettivo di sterilizzare aumenti esorbitanti per gli utenti.

Riparazione o manutenzione dell’auto?
Chiedi subito un preventivo gratuito nelle officine della tua zona! ⇒

Milano Serravalle

Sospeso dalla Milano Serravalle S.p.a. l’aumento di pedaggio unicamente per il mese di Gennaio. A partire da Febbraio scatterà l’incremento del 2,62%. La decisione è stata presa per compensare i disagiarrecati all’utenza con la parziale chiusura della Tangenziale Ovest di Milano; necessaria per interventi di manutenzione straordinaria al viadotto di Rho.

A35 Brebemi e A58 Teem

Nessun congelamento delle tariffe sarà applicato al tratto autostradale A35 Brebemi. Confermata la promozione “Best Price”, consistente in uno sconto del 20% per automobilisti, autotrasportatori e motociclisti provvisti di telepass. Tale promozione è valida su qualsiasi tratto lungo la A35 Brebemi e la A58 Teem.

Precedente Innalzamento limite di velocità: la nuova proposta Successivo Acqua tergicristalli: gestione e manutenzione